Wishful THIRST TRAP JUICE

Beauty, Prodotti Skincare, shopping

Buongiorno make-up lovers, oggi vi parlo di un prodotto fondamentale nella nostra  skincare routine, il siero, un elemento che può avere diverse funzionalità, per esempio:

  1. Dare luminosità al viso.
  2. Ridurre le rughe.
  3. Eliminare imperfezioni. 

Quando parliamo di siero parliamo di una formula ultra concentrata que potenzia l’efficacia della crema que applichiamo successivamente. La sua texture è liquida e acquosa per favorire l’assorbimento veloce e per riuscire a ottenere risultati visibili nel minore tempo possibile.

Il Thirst Trap Juice del brand di Huda beauty, Wishful, si presenta in due formati full size (30ml) 47 euro e mini o travel size (10ml) io ho deciso di provarlo e ho acquistato la mini size (10 ml) sul sito di sephora.it al costo di 19 euro.

Thirst Trap Juice Wishful formato travel size
Thirst Trap Juice di Wishful By Huda Beauty (travel Size) 19 euro

È un prodotto adatto a ogni tipo di pelle e gli ingredienti principali sono:

  1. Acido Ialuronico: un elemento che si trova naturalmente nel organismo, con proprietà idratanti, aiuta la pelle a mantenere la sua forma e dona resistenza contro gli agenti esterni. Con il passo del tempo però la quantità prodotta dall’organismo si riduce e questo nuoce sulla salute e l’aspetto della pelle e le articolazioni. 
  2. Niacinamide: un ingrediente con proprietà lenitive e antinfiammatorie aiuta a ridurre i rossori e le irritazioni, aiuta a ripristinare la barrerà cutanea e a migliorare l’aspetto delle discromie della pelle. 
  3. Peptidi: proprietà rassodanti e aiutano a ridurre e a prevenire gli effetti del invecchiamento cutaneo. Andrebbero usati con costanza, ci vogliono almeno 10 giorni (se usati da soli) per ottenere risultati visibili.
  4. Malvarosa: naturale proprietà idratanti.
  5. Aloe vera: usato sa secoli per le sue proprietà lenitive. 

Quindi abbiamo un siero creato appositamente per potenziare i benefici di tutti gli ingredienti che lo compongono e che promette:

  1. Idratazione e Glow istantaneo.
  2. Pelle rimpolpata e forte (dopo 10 giorni di utilizzo) 
  3. Pelle liscia e rassodata (dopo 28 giorni di utilizzo)

Non comedogenico, cruelty free e vegano. Potete trovare altre info su https://hudabeauty.com/us/en_US/serums-and-oils/thirst-trap-juice-ha3-peptide-serum-WF00029M.html

Adesso parliamo del mio test:

Ho un tipo di pelle mista/grassa, qualche brufolo o punto nero (penso per motivi ormonali) e niente discromie.

Ho applicato il prodotto tutte le sere, per 15 giorni, dopo la doppia pulizia e prima della crema idratante (durante lo stesso periodo ho applicato Protini Polypeptide Cream di Drunk Elephant ) e, devo dire che mi sono trovata benissimo, la mia pelle era molto luminosa, i brufoli e le imperfezioni sono scomparse quasi completamente.

Le rughe o linee di espressione non sono scomparse e non si sono attenuate, penso che per quello ci sia bisogno di qualche iniezione di acido ialuronico ma, la mia pelle aveva un aspetto bellissimo, tanto che ho deciso di acquistare il siero nel formato full size.

E voi avete mai provato questo siero? Come vi siete trovati?

Trattamento rimodellante anti cellulite corpo

COMFORT ZONE BODY STRATEGIST

Autoestima, Beauty, beauty blog, cura della pelle, Eco Friendly, new post, Prodotti Skincare, shopping, Skincare

E come sapete quando parliamo di cura della pelle o skincare non facciamo riferimento soltanto al viso ma a tutta la pelle del nostro corpo, quindi oggi parleremo di Body Care e una linea che aiuterà, insieme a un po’ di attività fisica, a riattivare la circolazione, rimodellare, snellire e rassodare. Un percorso che ci aiuterà a ottenere risultati visibili e a mantenerli.

Da quando sono diventata mamma, ho iniziato ad avvertire gonfiore alle gambe, ho provato i rimedi della nonna e seguito i consigli di mia madre, purtroppo però non ho mai avuto dei risultati immediati e duraturi quindi mi sono rivolta alla medicina per capire cosa mi stesse accadendo e perché. Ho fatto una ecografia Doppler per assicurarmi di non avere problemi di vasodilatazione o circolazione, la dottoressa mi ha raccomandato le calze contenitive da mettere d’estate (AIUTO!!)

Ho continuato però a indagare, e alla fine la mia estetista mi ha fatto conoscere una linea di prodotti studiata per garantire dei risultati visibili e mantenerli nel tempo.

Il brand è Comfort Zone, e propone diversi trattamenti tutti disponibili su it.comfortzoneskin.com

In questo post però parlerò della mia esperienza con i prodotti scelti in base ai miei bisogni, adesso che il caldo sta dando il meglio di se il che per me è uguale a “Gambe Gonfie” mi hanno proposto il trattamento Cellulite che consiste in 3 prodotti o step:

  • Peel Scrub: uno scrub a doppia azione con particelle naturali di silice e scorze d’arancia e il 10% di alfa-poli-idrossiacidi (AHA o Acidi della frutta) per un’efficacia levigante immediata. Bisognerebbe però fare molta attenzione se usato d’estate in quanto gli AHA aumentano la sensibilità della pelle al sole quindi va messa una protezione solare alta o fatto durante l’inverno.
  • Cream Gel: una crema gel liposomiale per il trattamento della cellulite edematosa (poco visibile e dovuta a problemi di circolazione o a uno stile di vita sedentario) accompagnata da ritenzione idrica con sensazione di gambe pesanti. Questa crema, grazie alle proprietà della caffeina, favorisce la microcircolazione riducendo così la ritenzione idrica.
  • Thermo Cream: Una crema a doppia azione vasale e lipolitica, efficace nel ridurre gli inestetismi della cellulite localizzata e prevalentemente adiposa (si concentra nei fianchi e sulle cosce, non è dolorosa ed è morbida, si avverte solitamente per aumento di grassi nella dieta e una mancanza di esercizio fisico)

Il trattamento se applicato con costanza e, naturalmente, accompagnato di un minimo di attività fisica e una dieta bilanciata promette dei risultati visibili e duraturi, nel salone https://www.igiannini.com mi hanno fatto questo trattamento con due massaggi la prima fase un massaggio riattivante e la seconda la mia estetista ha adoperato un Wood roller per rimodellare. Dopo 35 min di trattamento ho notato la differenza, gambe leggere e una sensazione piacevolissima.

se siete curiose vi consiglio di trovare il centro più vicino a voi e chiedere a un professionista Comfort zone riguardo al trattamento più adatto alle vostre esigenze.

Un altra cosa importantissima è quella di bere tanta acqua, altrimenti neanche la crema più specifica vi darà i risultati desiderati.

Per sapere di più it.comfortzoneskin.com

Pedicure a casa

Patchology Poshpeel Pedicure

Beauty, beauty blog, cura della pelle, new post, Prodotti Skincare, shopping, Skincare

Hello people! oggi vorrei raccontarvi di un prodotto che, da quando l’ho scoperto, è diventato un must nella mia routine. è il Poshpeel Pedicure del brand Patchology, questo marchio mi piace per la ricerca ed efficacia, propone dei prodotti che possono essere usati in qualsiasi momento e darvi risultati immediati… Ad esempio, parliamo della pedicure nel salone, una coccola si ma, vi è mai capitato dopo qualche giorno di rivedere delle pellicine o i talloni un po’ secchi o screpolati?

Ok, anche a me, ma un giorno una estetista mi ha proposto un trattamento che aveva un costo di 30 euro circa (oltre a quello della pedicure), il risultato mi piacque molto ma, cosa erano quei calzini che aveva usato? ho fatto così partire le mie abilità di ricercatrice per trovare velocemente questo meraviglioso prodotto.

In pratica è un trattamento esfoliante e idratante con AHA e BHA, per essere più precisa, acido glicolico, acido salicilico, acido lattico, acido citrico ed estratti botanici. Consiste nell’uso di due calzini in tessuto nei quali bisogna versare una pozione magica attivatrice, indossarli e lasciarli in posa da 1 a 1 ora e mezza, dopodiché bisogna sciacquare e asciugare i piedi.

La prima cosa che dovete sapere è che i piedi risulteranno subito morbidissimi ma, l’effetto di peeling e quindi “cambio pelle” inizierà nei giorni successivi dal terzo o quinto giorno in poi. Quanto durerà questo processo? altri 7 giorni, sembra molto ma credetemi, ne vale la pena.

Risultato? piedi da neonato per un costo di 13 euro circa su http://www.sephora.it se invece volete vedere altri prodotti e conoscere meglio il brand Patchology allora potete andare su https://patchology.co.uk e trovare il Patch che fa per voi.

Voi avete provato il brand? come vi siete trovati? vi leggo.

WISHFUL YO DETOX, SCRUB VISO E CORPO

Beauty, beauty blog, cura della pelle, Eco Friendly, Makeup, new post, Prodotti Skincare, Senza categoria, shopping, skincare, Skincare

In ogni skincare routine c’è un passo fondamentale che permette e rende possibile il corretto assorbimento di tutti i nutrienti contenuti nei nostri prodotti di Skincare. Questo passo si chiama scrub o esfoliazione, senza una corretta esfoliazione la pelle rimane con uno stratto di cellule morte che rende inutile la applicazione dei prodotti.

YO Detox, WISHFUL by Huda Kattan

Wishful è un brand creato da Huda Kattan (Huda Beauty) ed è la linea di skincare proposta dalla Imprenditrice Beauty. Questo scrub è la versione intensiva del Yo Glow Enzime Scrub, che Huda consiglia di usare tutti i giorni, mentre Yo Detox (ideato per il marito) andrebbe bene una o due volta a settimana.

Vi starete chiedendo quale è la differenza fra uno e l’altro, fondamentalmente la formula del YO DETOX contiene carbone purificante per affinare i pori mentre rimuove le impurità, entrambi i prodotti sono adatti a tutti i tipi di pelle e assicurano un effetto fresco, più giovane e pulita senza irritarla o arrossarla.

Il prodotto è fra le novità di www.sephora.it (39 euro) e rimuove l’eccesso di sebo, riduce i punti neri, elimina le cellule morte e aiuta anche a evitare problemi di peli incarniti, quindi può essere usato benissimo oltre che nel viso e décolleté nella zona delle ascelle.

È un prodotto vegan, senza ingredienti di origine animale. per la lista di ingredienti potete andare su www.hudabeauty.com

Consigli di uso:

Applicare una generosa quantità sulla pelle pulita e asciutta.

Massaggiare delicatamente con movimenti circolari per rimuovere le cellule morte e le impurità.

Sciacquare bene con acqua calda.

Io ho provato il prodotto, ho la pelle sensibile e non ho avuto nessun problema, ho notato un effetto immediato, la pelle risulta morbidissima e luminosa, la cosa migliore sarebbe applicarlo prima della doccia perché vedrete come cadono delle particelle per donarvi una pelle super glow!

Se avete modo di provarlo o se lo avete già provato fatemi sapere come vi siete trovati, vi leggo…

Cosa NON Regalare alla mamma per la sua festa.

Beauty, beauty blog, Makeup, Prodotti Skincare, shopping, Skincare

Hola a tod@s! mancano pochi giorni alla Festa della Mamma e la mia purtroppo non abita in Italia, quindi io il regalo l’ho fatto da lontano, chiaramente ho deciso di regalare a mia madre un trattamento viso con una crema idratante, un siero antimacchie, anti-age e la protezione solare (anche lei ama il make up e i prodotti skincare).

Ci sono infinità di regali da fare alla mamma, io però non vi farò la proposta della macchinetta del caffè o il set di coltelli, andiamo quelli sono regali per la casa. Quando facciamo un regalo, specialmente alla donna che sa tutto di noi e che si è presa cura di noi incondizionatamente, questo deve essere dedicato a lei.

Qualcosa che la faccia rilassare, un trattamento dall’estetista, una seduta dal parrucchiere, un cofanetto beauty o il suo profumo preferito, un braccialetto… La possiamo invitare a cena, preparando noi da mangiare e sistemando successivamente il resto mi raccomando non deve lavorare.

Inoltre ricordate che la mamma ha bisogno di coccole sempre, quindi non aspettare la sua festa per comprarle un fiore o per dimostrarle quanto tieni a lei.

Se le avete già preso qualcosa, lasciate un commento, vi leggo…

COME HO RISPARMIATO E AIUTATO IL PIANETA CON UN GESTO

Beauty, beauty blog, cura della pelle, Eco Friendly, Makeup, new post, Prodotti Skincare, profumo, shopping, Skincare, trucco

Hello everybody! in occasione della Giornata Mondiale della Terra, vorrei parlarvi di un gesto con il quale sono riuscita a risparmiare e aiutare il pianeta. Non è un segreto per nessuno che ogni giorno produciamo una quantità non indifferente di rifiuti. Molti di noi riusciamo a riciclare e a fare la raccolta differenziata ma, sembra che il pianeta stia soffrendo sempre di più.

Su netflix sono riuscita a guardare dei documentari incredibili che mi hanno lasciato un po’ senza speranza. Ho iniziato a pensare in quale modo potevo fare di più. A me piace molto truccarmi quindi ho iniziato a studiare i brand che uso e a cercare di acquistare quelli che seguono delle linee guida Eco Friendly. Ad esempio YSL Beauty, loro hanno dei prodotti che hanno una confezione bellissima ma possono essere riutilizzate, come? ci propongono il prodotto e le ricariche. Lo stesso fa Dior che ha i rossetti personalizzabili e ricaricabili (quindi riesci anche a risparmiare). Guerlain lavora anche nella salvaguardia della materia prima che adopera per i prodotti e così via, ci sono e saranno sempre più alternative per evitare il aumento di rifiuti in una industria così grande come lo è quella del makeup.

Nella mia skincare routine non ho mai impiegato le salviette struccanti, non bisogna essere scienziati per capire che non rimuovono il trucco ma lo estendono nel viso e sono piene di sostanze che, a lungo andare, possono essere dannose per il nostro organismo quindi ho sempre usato i dischetti di cotone ma mi sono chiesta quale sarebbe stata un’alternativa valida…

Ho così cercato sul web e trovato un brand che ha una filosofia geniale, hanno creato un prodotto che va praticamente a eliminare l’uso delle salviette, i dischetti di cotone e lo struccante, si! hai letto bene, anche lo struccante. Sono le salviette riutilizzabili di Make up Eraser, io ho acquistato una  confezione con 7 dischi che, da un lato rimuovono il trucco con un effetto a ventosa e dall’altro compiono una azione esfoliante. Basta impregnare il disco con acqua tiepida, appoggiarlo sul viso per qualche secondo e successivamente, con movimenti circolari, rimuovere il trucco. 

Makeup Eraser, Salviette struccanti in tessuto eco friendly.
Salviette in tessuto, lavabili e riutilizzabili Makeup Eraser, confezione da 7, 25 euro su http://www.sephora.it

Possono essere utilizzati per applicare il tonico o per rimuovere le maschere viso, e si può impiegare con o senza struccante. Per lavarli bisogna metterli nella sua busta e infilarli in lavatrice insieme agli asciugamani a 60° 

Una confezione equivale a 3600 salviette, che sono il terzo rifiuto più prodotto al mondo, durano da 3 a 5 anni ed è un prodotto testato e approvato dai dermatologi, privo di sostanze chimiche, 100% vegan, eco friendly, approvato dalla EU e adorato da tanti.

Confezione da 7 salviette struccanti in tessuto, lavabili e riutilizzabili Makeup Eraser
Una per ogni giorno della settimana

Il brand propone altri prodotti e sui i loro canali social @makeuperaser e su www.makeuperaser.com potete trovare informazione aggiornata riguardante all’ambiente e alle loro iniziative. 

Trovate i prodotti sul sito www.sephora.it e la confezione che ho acquistato ha un costo di 25 euro. Pensa a quanto spendiamo in confezioni di salviettine o dischetti di cotone in 5 anni e vedi se è conveniente, se aggiungi il costo dello struccante poi… 

Io ho iniziato e anche se per alcuni può sembrare poco, so che se ci uniamo a questi movimenti possiamo dare un respiro al nostro pianeta che è bellissimo. 

Spero di essere stata d’ispirazione e che prendiate in considerazione di valutare il brand Make Up Eraser che offre un prodotto studiato e creato nell’interesse del medio ambiente.

Se vuoi vedere l’unboxing vai su: @meandmyblush

Besitos!

Profumi, Fragranze

Giornata Internazionale del Profumo

Beauty, beauty blog, Belleza, cura della pelle, Makeup, Mujer, new post, Prodotti Skincare, profumo, shopping

Siete mai stati trasportati indietro nel tempo? Sicuramente qualche volta vi è capitato di sentire un odore, un profumo, qualcosa che vi ha fatto tornare indietro (anche anni indietro) e vi ha portato a quel ricordo, una persona, un posto…

Dicono che il profumo non si scordi mai, che sia un accessorio del quale non si possa fare a meno. Il profumo secondo me è un’identità, una lettera di presentazione. È un’espressione della nostra personalità, passione, intriga, sensualità; c’è chi non può vivere senza (guilty as charged) c’è chi invece non lo gradisce, o non ha ancora trovato il proprio (come ha detto una volta #MarilynMonroe)

É per questo che i grandi maestri del profumo consigliano di sceglierlo con cura. Di capire come reagisce la nostra pelle alla fragranza, è talmente personale e intimo che non consiglio a nessuno di regalare un profumo a caso.

Parfum Collection, Femme de Mont Blanc, La Vie Est Belle (Lancôme), Yellow Diamond (Versace), J’adore (Dior), Libre (YSL), Mon Paris (YSL)

Oggi vorrei condividere con voi i consigli dell’Accademia del Profumo:

– Il profumo deve essere usato in modo delicato senza esagerare.

– Deve essere spruzzato nei punti giusti, collo e i polsi, punti in cui si “sentono le pulsazioni del cuore” e non va strofinato in quanto si spezzerebbero le molecole rovinandone l’equilibrio.

– Non si dovrebbe mai chiedere quale profumo si indossi perché è strettamente legato alla personalità e all’intimità della persona.

Invece sulla conservazione dei profumi Fabrice Penot e Chandler Burr, scent-reviewer del New York Times, affermano che i profumi devano essere conservati in frigorifero e che le regole di conservazione sono più o meno “le stesse che valgono per i vini.”

É sconsigliato tenerli in bagno in quanto ci sono troppi sbalzi di temperatura e molta umidità. Vanno quindi tenuti in un luogo fresco e lontani dalla luce.

Un accessorio immancabile, io ad esempio non mi sento completamente apposto senza. Per me il profumo è qualcosa di speciale, di unico, fa parte della mia routine quotidiana.

Condivido con voi un po’ di frasi sul profumo per celebrare questa giornata speciale:

Il profumo è il fratello del respiro. (Yves Saint Laurent)

Un profumo, è come un vestito nuovo. Vi rende Semplicemente meravigliose. (Estēe Lauder)

Il profumo è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza. (Coco Chanel)

Nulla sveglia un ricordo quanto un odore. (Victor Hugo)

E così col inizio della Primavera vi lascio pensare alla passione, all’amore, alla sensazione di perdervi nel profumo irresistibile che vi fa perdere la testa…

Vic.

Smart Makeup Shopping:

Beauty, beauty blog, Makeup, new post, shopping, trucco

Quante volte vi siete trovate con 3/4 rossetti della stessa tonalità per poi utilizzare soltanto uno (diverso dai 3/4 acquistati) sono sicura che più di una volta, capita anche a me soprattutto quando vedo scritta la parola OFFERTA sul sito di sephora.it o in negozio. Noi donne siamo così, sentiamo a volte di non avere abbastanza prodotti o ci può prendere la idea di vedere una tonalità online e dire: Questo sicuramente mi starà benissimo e quando lo provi non la pensi più così.

Visto che capita con tutto il trucco in generale, ho deciso di scrivere questo post per cercare di creare un elenco dei fattori da prendere in considerazione prima dell’acquisto di un prodotto Makeup:

Prima parliamo dei prodotti immancabili, i basics, quelli fondamentali:

  1. Crema idratante: per un trucco ben riuscito la prima cosa che bisogna fare è preparare la pelle.
  2. Fondotinta: per un incarnato uniforme.
  3. Correttore.
  4. Bronzer o Blush: meglio trovare delle palette 3 in 1.
  5. Mascara.
  6. Lipstick.

La seconda, dobbiamo pensare: E’ un prodotto che possiedo? conosco il brand? è adatto al mio tipo di pelle?

Partiamo dal fondotinta (il prodotto più complicato da acquistare), deve essere adatto al nostro tipo di pelle (Secca, grassa o mista), bisogna capire se si vuole una light, medium o full coverage; deve assolutamente avere SFP nella sua composizione (altrimenti andate oltre) e la cosa più importante e a volte più complessa “Deve corrispondere alla tonalità della nostra pelle.”

Ci sono infinità di fondotinta in commercio, io devo scegliere le tonalità Matte perché ho la pelle grassa. I brand che ho provato e che finora funzionano benissimo per me sono:

Fondotinta effetto Matte adatto per pelle tipo grassa. Benefit Cosmetics, Mac Cosmetics e Makeup Forever.
Fondotinta effetto Matte Hello Happy, Studio Fix Fluid, Matte Velvet Skin
  1. Matte Velvet Skin di Make Up Forever, un fondotinta Full coverage con una tenuta di 24h. Quando lo uso posso addirittura saltare il correttore. 40,50€ sephora.it
  2. Hello Happy di Benefit Cosmetics con una medium coverage, sempre Matte. 32,90 € sephora.it
  3. Studio Fix Fluid di Mac Cosmetics. 35€su maccosmetics.it

Penso che l’investimento più importante da fare sia sul fondotinta, è la base del trucco e deve essere impeccabile per fare in modo che il resto sia ben riuscito.

Online si possono trovare mille offerte e anche i virtual try on, ma il mio consiglio è quello di andare in negozio e chiedere un campione del fondotinta per provarlo per qualche giorno ed essere sicure che faccia al caso vostro.

Come alternativa c’è un sito, findation.com, dove puoi trovare la tonalità del tuo fondotinta inserendo il brand e la tonalità che usi normalmente.

Correttori della linea Boing di Benefit Cosmetics

Il Correttore, salvavita, possiamo correggere e andare a illuminare e a dare profondità al volto. Attenzione però, è fondamentale acquistare la shade giusta per noi. Il mio preferito in assoluto Boing Brightening Concealer di benefitcosmetics.it tonalità n.3 un po’ pesca il che va a correggere perfettamente le occhiaie, purtroppo però mi è stato detto da Sephora che è fuori produzione quindi dovrò iniziare a provare finché non troverò quello giusto (Chi lo usava può piangere insieme a me)

Boing Cakeless Concealer 25,50€

Boing brightening Concealer 25,50€ (non si trova più!)

Boing Industrial Strength Concealer 25,50€ sephora.it

Il Bronzer e il Blush qui dovrai decidere in base ai tuoi gusti e al tuo stile di Make up. Il bronzer lo uso tantissimo perché dopo l’applicazione del fondotinta il viso perde un po’ di profondità e si appiattisce, quindi vado ad applicarlo in modo easy.

Hoola Benefit Cosmetics 38,90€ (Full size) 19,90€ (Travel size) 38,90 (kit Cheektopia 5 mini size blush e bronzer) sephora.it

Bronzer Hoola, Benefit Cosmetics

Il Blush, anche qui abbiamo molto da valutare, in polvere? in crema? liquido? o preferisci usare il tuo rossetto come blush? Sinceramente pensavo fosse stata solo mia madre quella che prendeva il rossetto e me lo dava sulle guance quando ero bambina; ma no, ho seguito da molto tempo la attività di make up artist famosissimi di YSL che dopo aver applicato il rossetto vanno con il pennello (delle polvere) a tamponare le labbra e con il prodotto restante nel pennello (o nelle dita) vanno ad applicarlo come Blush.

Rouge Blush 999 49,00€, Rouge Dior 625 rossetto ricaricabile 41€ dior.com / ESTĒE LAUDER Pure Color Envy Cheek Palette

Bene Tint e Gogo Tint di benefit Cosmetics.

Un’altra alternativa la Bene Tint o Gogo Tint di Benefit Cosmetics, la si può usare come tinta per labbra e guance è fantastica e l’effetto finale è molto naturale.

Benetint Mini 20,90€

Gogotint Mini 20,90€

Ricordate inoltre che potete usare il bronzer e il blush per il makeup occhi. Quindi basta veramente scegliere i prodotti secondo le nostre necessità e il gioco è fatto.

Passiamo al Mascara, una scelta molto particolare perché dipende anche dell’effetto che desiderate ottenere e il prodotto che si adatta a voi, ricordatevi però di proteggere le vostre ciglia, mi sarebbe piaciuto sapere questo 15 anni fa, per farlo potete usare dei prodotti specifici. Io ad esempio uso la Nourishing Mask for Lash and Brow di Face D e funziona benissimo (ne parlo in un altro post dedicato alle ciglia), poi la scelta dipenderà anche se volete il mascara waterproof, se desiderate l’effetto bambola o se invece vi piace l’effetto naturale.

I miei Mascara preferiti del 2020.

Il Rossetto, la scelta giusta dipenderà dal tuo tono di pelle, ad esempio se hai una tonalità di pelle chiara con il sottotono caldo le sfumature che valorizzeranno di più la tua pelle sono quelle rosa chiaro o i rossetti nude con toni pesca o corallo. Per pelle media i toni rosa vanno benissimo prendendo sempre in considerazione il sottotono, se freddo allora meglio andare per i rosa decisi, altrimenti il consiglio è di provare con le shades dorate, mattone o colori ramati. Per la pelle scura meglio i colori forti sul marrone o i ramati, per sottotono caldo o bordeaux per quello freddo.

Rouge a Levres Gothique 706 e 25 Gucci 45,90€ , Rouge Dior 625 ricaricabile 41€, The Slim Sheer Matte YSL 102 38,90€.

Il consiglio smart? il mascara acquistatelo in formato da viaggio o mini size, questo perché il mascara va cambiato religiosamente ogni 6 mesi e non rischierete di dover buttare via il prodotto, questo però vale per tutto il resto in realtà…

Se acquistate le mini taglie avrete modo di cambiare in fretta, in caso il prodotto non faccia al caso vostro. Inoltre sono perfette da tenere in borsa in quanto meno ingombranti e infine, il vostro CC vi ringrazierà.

Questo è tutto per gli acquisti dei make up basics. Tranquilla so che se sei come me non riuscirai a smettere di acquistare prodotti Make up, (per me è anche terapeutico) ma almeno riuscirai ad acquistare con un criterio diverso.

Se vuoi più consigli make up, seguimi sui social e lasciami un Like. Un abbraccio.

Vic.